1985/86

Terza stagione consecutiva in serie B, la promozione in A sfuma per un punto di penalizzazione dovuto al presunto coinvolgimento della Triestina nel calcio scommesse. Le maglie portano la firma di Fashion Sport, fa il suo esordio il tessuto lucido, sponsor e alabarda sempre ricamati, numeri applicati e non più cuciti, parte debole della maglia, in quanto sembrano tagliati e sagomati a mano. Piccola curiosità: le prime maglie avevano il simbolo dello sponsor tecnico a sinistra, mentre sulle successive forniture lo si trova a destra.

1.Sponsor Tecnico: FASHION SPORT. Sponsor Commerciale: UTAT VIAGGI. Calciatore:

Nelle foto si vede Franco De Falco contro il Brescia, col Como marcato da Mattei nel match di Coppa Italia persa 2-1 ed il n.14 di spalle (da notare la particolarità dei numeri applicati per questa stagione). Dalle due foto del numero 7 e dalla figurina si nota una particolarità: il simbolo dello sponsor tecnico era su certe maglie a sinistra e su altre sul lato destro (come nel caso di questa n.16).

2.Sponsor Tecnico: FASHION SPORT. Sponsor Commerciale: UTAT VIAGGI. Calciatore: DE FALCO

Modello a manica corta utilizzato dal bomber di Pomigliano, nell’immagine assieme a Cinello nell’amichevole di inizio stagione contro l’Inter giocata a Bressanone (4 agosto 1985 – 0-9 con doppiette di Rummenigge, Altobelli, Pellegrini e reti di Tardelli, Brady, Fanna). A inizio stagione il simbolo Fashion Sport era posizionato sopra il cuore, mentre successivamente (sulla maglia si nota soltanto un piccolo residuo) si trova dall’altra parte.

3.Sponsor Tecnico: FASHION SPORT. Sponsor Commerciale: UTAT VIAGGI. Calciatore:

Nella prima immagine, gli alabardati Dal Prà e Bistazzoni nella sconfitta patita a Perugia per 2-0. Nelle altre due foto, De Falco ad Arezzo (0-0 risultato finale)

4.Sponsor Tecnico: FASHION SPORT. Sponsor Commerciale: UTAT VIAGGI. Calciatore: IACHINI.

Nella prima foto, Cerone e Costantini in difesa, con alle spalle il settore dei tifosi alabardati nella trasferta di Vicenza (0-0). Nell’immagine in bianco e nero, una foto di Iachini e Costantini contro il Cagliari (sconfitta casalinga per 1-2) da cui si può notare la particolare forma dei numeri di questa stagione.