1985/86

Terza stagione consecutiva in serie B, la promozione in A sfuma per un punto di penalizzazione dovuto al presunto coinvolgimento della Triestina nel calcioscommesse. Le maglie portano la firma di Fashion Sport, fa il suo esordio il tessuto lucido, sponsor e alabarda sempre ricamati, numeri applicati e non più cuciti, parte debole della maglia, in quanto sembrano tagliati e sagomati a mano. Piccola curiosità: si trovano maglie con la F dello sponsor tecnico a sinistra o a destra oppure, nel caso di questo modello verde, addirittura mancante.

1.Sponsor Tecnico: FASHION SPORT. Sponsor Commerciale: UTAT VIAGGI. Calciatore:

Nelle foto si vede Franco De Falco contro il Brescia, col Como marcato da Mattei nel match di Coppa Italia persa 2-1 ed il n.14 dispalle (da notare la particolarità dei numeri applicati per questa stagione). Dalle due foto del numero 7 e dalla figurina si nota una particolarità: il simbolo dello sponsor tecnico era su certe maglie a sinistra e su altre sul lato destro (come nel caso di questa n.16).

 

2.Sponsor Tecnico: FASHION SPORT. Sponsor Commerciale: UTAT VIAGGI. Calciatore:

Nella prima immagine, gli alabardati Dal Prà e Bistazzoni nella sconfitta patita a Perugia per 2-0. Nelle altre due foto, De Falco ad Arezzo (0-0 risultato finale)

3.Sponsor Tecnico: FASHION SPORT. Sponsor Commerciale: UTAT VIAGGI. Calciatore: IACHINI.

Nella prima foto, Cerone e Costantini in difesa, con alle spalle il settore dei tifosi alabardati nella trasferta di Vicenza (0-0). Nell’immagine in bianco e nero, una foto di Iachini e Costantini contro il Cagliari (sconfitta casalinga per 1-2) da cui si può notare la particolare forma dei numeri di questa stagione.