1997/98

Dopo la semifinale playoff persa due anni prima col Livorno, alla Triestina non riesce il salto in C1, in finale passa il Cittadella: lo 0-0 in quel di Ferrara premia i veneti per la miglior posizione in classifica. Esordio per lo sponsor tecnico Asics, che dopo questa fugace apparizione annuale, vestirà gli alabardati per sei stagioni (dal 2002 al 2008). Lo sponsor commerciale è ancora Sanson, che comparirà dopo le prime partite. Si riprende il disegno dell’alabarda al centro della maglia, non più quello stilizzato del “Cocal”, ma uno più fedele al simbolo della città. Per la prima volta vengono applicati numeri in flock. La seconda maglia bianca senza lo sponsor Sanson (utilizzata nelle prime partite) non è al momento presente in collezione, la potete vedere alla pagina “Maglie Mancanti”, mentre venne molto apprezzata la terza divisa nero/verde (la cui versione senza sponsor è stata utilizzata solo in amichevole).

1.Sponsor Tecnico: ASICS. Sponsor Commerciale:

Nelle due immagini la squadra schierata per la foto prepartita in un match d’inizio stagione e Giovanni Tiberi in azione nella sua unica stagione alabardata (19 presenze e 9 reti, capocannoniere della squadra assieme a Zampagna).

2.Sponsor Tecnico: ASICS. Sponsor Commerciale: SANSON. Calciatore: COTI.

Maglia avuta direttamente da Gianluca Coti (per lui 2 stagioni a Trieste con 60 presenze e 4 reti totali), nelle immagini lo si vede di schiena dopo la semifinale playoff vinta con la Pro Patria. Nelle altre istantanee un momento della trasferta con l’Ospitaletto, l’esultanza di Tiberi e l’altro capocannoniere stagionale Zampagna.

 

3.Sponsor Tecnico: ASICS. Sponsor Commerciale: SANSON.

Maglia mai utilizzata in campionato (in panchina sedevano soltanto 7 riserve) ma usata soltanto per amichevoli e partite non ufficiali. Autografata da tutta la rosa dell’anno 2017/18. Nelle due immagini i calciatori alabardati a manica corta in due momenti della trasferta contro il Giorgione (2-2) e dello spareggio col Cittadella (0-0 e veneti promossi in C1).

4.Sponsor Tecnico: ASICS. Sponsor Commerciale:

Maglia senza sponsor commerciale utilizzata solo per amichevoli e partite in famiglia. Nelle due immagini Mirko Gubellini alla sua terza stagione a Trieste (21 presenze e 5 reti) e Benetti (in questa occasione con la fascia da capitano).

5.Sponsor Tecnico: ASICS. Sponsor Commerciale: SANSON.

Nell’unica immagine reperita finora, l’ex milanista Enzo Gambaro nella sua prima delle due stagioni a Trieste (28 presenze totali). Saranno le sue ultime apparizioni in carriera, sicuramente sotto le aspettative per l’ex campione d’Italia.