Portogruaro Summaga

Una piccola cittadina veneta di 25 mila abitanti che raggiunge la serie B….A questa grande favola ed agli amici di Porto dedico questa pagina. In quell’annata la Triestina si fa bloccare dai granata al Rocco per 0-0, mentre al ritorno vince per 2-1 allo stadio Mecchia (3360 posti a sedere), con reti dell’ex Marchi e di Godeas. In quel match, nel Portogruaro allenato dall’ex Agostinelli,  giocava il triestino Scozzarella, prima di passare in prestito alla Juve Stabia nella stagione seguente. Le due maglie in collezione sono di quella gloriosa annata in serie B; la granata è stata indossata da capitan Cunico (la bandiera di sempre del Porto, con 335 presenze ed 88 reti in 11 stagioni) in una delle cinque partite disputate al Friuli di Udine, poichè il Mecchia andava adeguato alle necessità della serie cadetta. L’esordio nello stadio messo a norma è datato 30 ottobre 2010 contro il Piacenza.

1.Stagione: 2010/2011. Sponsor Tecnico: GIVOVA. Sponsor Commerciale: CAP ARREGHINI. Calciatore: CUNICO. Maglia indossata in una delle prime cinque partite giocate a Udine.

Nelle due immagini, Capitan Cunico nell’ultimo match giocato a Udine il 16 ottobre 2010 contro il Varese e di spalle contro la Reggina ad Aprile (1-1 al Mecchia). Nei primi mesi c’è soltanto lo sponsor CAP Arreghini, mentre a novembre verrà aggiunto anche Autostar.

2.Stagione: 2010/2011. Sponsor Tecnico: GIVOVA. Sponsor Commerciale: CAP ARREGHINI – Autostar. Calciatore: TARANA

Nelle due foto, Emiliano Tarana contro la Reggina nel match perso 1-0 all’inizio di novembre e sempre in trasferta al Braglia di Modena contro il Sassuolo a fine gennaio (vittoria per 1-0 con gol di Inacio Pià) mentre assieme a Cunico ed Esposito accerchia Catellani. In questa seconda immagine indossa la maglia a maniche lunghe.