Luca Forte

Nato a Trieste il 28 luglio 1994, cresce nelle giovanili di Triestina (fino al 2012) e Varese, con cui gioca la sua prima partita in serie B nel campionato 2012/2013. Indossa la maglia della squadra lombarda anche per i due successivi campionati di B, con 48 presenze e 5 reti (la prima nel dicembre 2013 contro lo Spezia). Nell’estate del 2015 il Varese retrocede in Lega Pro e Luca, svincolato, firma un triennale col Pescara, con cui scende in campo solo 7 volte, realizzando un gol contro la Pro Vercelli, squadra a cui viene ceduto in prestito nel gennaio 2016, disputando soltanto una partita. L’annata 2016/2017 inizia con un altro prestito al Teramo in Lega Pro, dove gioca 10 partite tra campionato e Coppa Italia, prima di passare, nel gennaio 2017, al Carpi in serie B, con la formula del prestito con diritto di riscatto. Anche qui poca fortuna, scende in campo solamente contro il Vicenza. Stessa sorte l’anno seguente, dopo mesi fermo ai box in Abruzzo, l’ennesimo prestito al Monza lo vede collezionare anche coi brianzoli una sola presenza. Dopo altri due anni in naftalina coi biancazzurri (nel 2018/19 una sola panchina in Coppa Italia col Pordenone e nel 2019/20 due convocazioni nelle trasferte di marzo a La Spezia e Benevento) finalmente si svincola a passa al Siena in serie D allenato da Alberto Gilardino, ritrovando la rete dopo quasi 5 anni (gol della bandiera l’11 novembre 2020 nella sconfitta per 1-3 contro gli umbri del Tiferno).

Nelle 72 partite da attaccante ha segnato 8 volte (dati aggiornati a novembre 2020).

1.Stagione: 2014/2015. Squadra: VARESE. Sponsor Tecnico: ZEUS. Sponsor Commerciale: ORO IN EURO – Ngm.

Maglia utilizzata nella prima parte di stagione. Da fine novembre sulle divise viene aggiunto lo sponsor Unendo Energia Italiana (come si può vedere nelle immagini della partita casalinga persa contro il Brescia del 28 febbraio per 2-1).

2.Stagione: 2016/2017. Squadra: CARPI. Sponsor Tecnico: GIVOVA. Sponsor Commerciale: GAUDI JEANS. Partita: ENTELLA – CARPI 2-0 (25/02/2017)

Nella sfortunata mezza stagione al Carpi, Luca entra in campo soltanto contro il Vicenza (0-0) a gennaio, per poi essere ignorato da mister Castori fino a fine campionato. Questa seconda maglia rossa è stata utilizzata in panchina dal numero 33 soltanto a Chiavari, nelle immagini due istantanee di questa partita.