1990/91

E’ la stagione della retrocessione in C1 dopo soli tre campionati in cadetteria (bisognerà attendere ben 10 anni, fino alla finale di Lucca, per ritornare in B). Altro cambio di sponsor, si passa dal giornale cittadino al più famoso caffè triestino nel mondo, Illy. C’è una grande varietà di mute utilizzate, almeno otto: due rosse, con colletto rosso e bianco/rosso, ben quattro bianche, tra cui il “modello Torino” (ancora non presente in collezione, la potete vedere alla pagina “Maglie Mancanti”) ed infine due verdi, con differente grandezza dell’applicazione dello sponsor commerciale. Anche per questa annata si può notare come ben tre maglie siano rovinate dall’adesivo dello sponsor applicato negli anni seguenti. Da notare, infine, come vengano utilizzate due tipologie differenti di numeri, molto particolari quelli ABM che contengono anche il logo dello sponsor tecnico.

1.Sponsor Tecnico: ABM. Sponsor Commerciale: ILLY CAFFE’. Calciatore: URBAN.

La maglia numero 10 è stata la prima donazione al progetto “Dona La Maglia”, da parte di Mauro Martini, compagno di scuola di Alberto Urban. Nelle due immagini Lorenzo Scarafoni a colloquio con un dirigente avversario e proprio Urban di spalle mentre festeggia una rete con Capitan Cerone.

2.Sponsor Tecnico: ABM. Sponsor Commerciale: ILLY CAFFE’.

Maglia n.20 utilizzata soltanto per amichevoli e partitelle in famiglia, perchè fino al 1994 i calciatori ammessi in panchina erano soltanto cinque (lo sponsor tecnico ABM forniva alla società le mute già numerate fino al 22). Nella prima foto si vede Alberto Urban nella partita contro la Cremonese, mentre nelle altre due immagini si può notare come su certe divise i simboli ABM erano visibil, mentre su altre venivano coperti, in quanto ad un certo momento della stagione non era più permesso pubblicizzare lo sponsor tecnico sia sul davanti che sul retro delle divise.

3.Sponsor Tecnico: ABM. Sponsor Commerciale: ILLY CAFFE’. Calciatore: CORINO.

Nella foto si vede Diego Donadon (con maglia a manica corta) al termine della sconfitta per 2-1 contro la Lucchese allo stadio Porta Elisa.

4.Sponsor Tecnico: ABM. Sponsor Commerciale: ILLY CAFFE’.

Modello utilizzato anche nei sedicesimi di andata di Coppa Italia a San Siro contro il Milan di Sacchi. I rossoneri il 5 settembre 1990 si imposero 1-0 con rigore del “Condor” Agostini; non bastò, una settimana dopo al Grezar, l’1-1 con reti di Giuseppe Romano e Marco Simone.

5.Sponsor Tecnico: ABM. Sponsor Commerciale: ILLY CAFFE’.

Maglia utilizzata nelle partite di fine stagione (probabilmente per sacrificare le maglie delle stagioni precedenti e non quelle attuali nelle invasioni pacifiche dei tifosi), la toppa si nota chiaramente soprattutto nella seconda foto.

 

6.Sponsor Tecnico: ABM. Sponsor Commerciale: ILLY CAFFE’.

Nelle foto, una curiosa istantanea di Giacomarro e Corino dopo una rete in cui si vede il particolare disegno della maglia n.7 ed un primo piano del difensore Silvio Picci (28 presenze e ben 3 reti nella sua unica stagione in alabardato) sul settimanale “Trieste Sport”.

7.Sponsor Tecnico: ABM. Sponsor Commerciale: ILLY CAFFE’.

Nelle foto due trasferte stagionali. Nella prima immagine si riconoscono Cerone e Costantini nella partita di Padova di febbraio terminata con la sconfitta alabardata per 1-0.